domenica 4 giugno 2017

FREGOLA SARDA CON GAMBERONI

INGREDIENTI:
150 gr di fregola sarda grossa
6 gamberoni
100 gr di polpa di pomodoro
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato fresco
1 scalogno piccolo
400 ml di brodo di pesce
1 pizzico di paprica dolce
olio evo 5 cucchiai
vino bianco uno spruzzo
brandy
sale
PREPARAZIONE:
in un tegame mettere a rosolare l'olio l' aglio, lo scalogno e il prezzemolo aggiungere i gamberoni e farli rosolare per 5 minuti circa sfumare con il vino e il brandy.
Aggiungere ora la polpa di pomodoro e far cuocere a fuoco basso per 5 minuti circa togliere i gamberoni dal tegame e tenerli al caldo coperti.
Mettere nel tegame la metà del brodo di pesce, la fregola e man mano che viene assorbito aggiungerne altro, aggiustate di sale e mescolate di continuo sino alla cottura ci vorranno dai 10/15 minuti a fuoco molto basso.
Servire la fregola con una spolverata di prezzemolo fresco e i gamberoni tenuti da parte .





giovedì 13 aprile 2017

IL MIO ESTRATTO DI VANIGLIA FATTO IN CASA (senza alcool)






INGREDIENTI ( PER 500 ML DI ESTRATTO):

380 g di zucchero
4 baccelli di vaniglia
500 ml di acqua

PREPARAZIONE:
Fate caramellare in una padella antiaderente lo zucchero, mescolate aggiungete l' acqua e fate sciogliere lo zucchero, nel frattempo tagliate i baccelli in senso longitudinale estraete la polpa e i semi e aggiungeteli alla preparazione, fate bollire per almeno 10 minuti a fuoco lento. Fate raffreddare togliete i baccelli, filtrate con un imbuto in tela, imbottigliate  aggiungendo i baccelli tenuti da parte all' interno della bottiglia e chiudete.
Ne basta veramente poco, qualche goccia o cucchiaio per dare quel gusto veramente particolare ai vostri dolci, creme, impasti dolci lievitati e non io lo adoro  <3

domenica 19 marzo 2017

I MIEI PANINI ALLA RICOTTA

sembra un panino normale ma assaggiandolo, scoprirete una vera squisitezza.....la ricotta e l' ingrediente speciale che trasforma il sapore e la consistenza di questo pane: più morbido ma anche dal gusto più intenso.





INGREDIENTI:
150 g di farina maritoba
500 g di farina di grano duro +125 g per la lavorazione
18 g di lievito di birra fresco
300 ml di acqua tiepida
500 g di ricotta
10 g di sale

PREPARAZIONE
Sciogliete il lievito nell' acqua tiepida e poi unite alle due farine e il sale. Impastate gli ingredienti con le mani su un piano di lavoro, fino ad ottenere un composto duro ora iniziate ad incorporare gradatamente la ricotta man mano che viene assorbita dall' impasto aggiungetene altra, procedete così sino ad esaurimento, aiutandovi con la farina per la lavorazione fino a ottenere un impasto morbido. Lasciate lievitare l' impasto per due ore in un posto al caldo( io metto in forno a 25°).trascorso il tempo riprendete l' impasto sgonfiatelo e lavoratelo in due grossi cilindri da cui ricaverete 15 pezzi che andrete ad allungare in una lingua arrotolatela su se stessa e modellate in tante palline tirando la pasta sotto lisciatele mettetele a lievitare su due teglie rivestite di carta forno e lasciate riposare in un luogo caldo per un' altra ora.Cuocete nel forno statico già caldo per 50 minuti scambiando le teglie di posto a metà cottura, quella di sotto sopra e viceversa e portate a doratura.

venerdì 17 marzo 2017

I MIEI PANINI ALL' OLIO

sfiziosi e delicati, dal gusto fine e accattivante, i panini all' olio si prestano a mille occasioni.
 Dalla colazione alle piccole feste in casa. Unici davvero ....






INGREDIENTI:
500 g di farina manitoba
350 ml di acqua tiepida
7 g di lievito di birra secco
2 cucchiaini di zucchero
3 cucchiai di olio evo (io uso quello di mia produzione)
7 g di sale

PREPARAZIONE:
In una ciotola mescolare il lievito con lo zucchero e l' acqua tiepida e lasciate riposare per 10 minuti..
Mettere la farina in un contenitore, l' olio,il sale e iniziare ad aggiungere gradatamente tutta la soluzione di acqua e lievito.Trasferite l' impasto su una spianatoia infarinata ed iniziate ad impastare tutto: lavorate energicamente per 15 minuti , poi lasciate riposare l' impasto in un contenitore spennellate bene con un pò d'olio e mettete a lievitare in luogo caldo(io metto in forno statico a 25°) per 2 ore. Riprendete l' impasto ormai lievitato e lavoratelo sino a formare un lungo cilindro da cui ricaverete 20 pezzi che andrete ad allungare in una lingua che poi arrotolate su se stessa tirate i bordi sotto e modellate le palline in questo modo la farina acquista più forza e i panini verranno più gonfi e tondi. Disponetele sulla placca del forno rivestita di carta forno, coprite e lasciate riposare per un' ora. Mettete a cuocere nel forno già caldo a 220° per 30 minuti.

lunedì 6 febbraio 2017

PIZZA E PIZZETTE FATTE IN CASA

VOGLIA DI PIZZA O PIZZETTE FATTE IN CASA




 

600g di farina per pizza, 300ml acqua tiepida, 9g di sale, 3 cucchiai di olio evo, 12g di lievito di birra ...metto tutto in planettaria impasto alla sesta velocità, deve formarsi la palla.continuo a lavorare per cinque minuti travaso l' impasto in un contenitore di terra cotta e metto a lievitare nel forno riscaldato per circa un' ora.quando raddoppia di volume stendo su un piano col mattarello e una spolverata di farina metto in teglia e condisco con polpa di pomodoro 530g, olio evo, origano pasta d'acciughe,sale e capperi, tutto frullato inforno e a cottura metto la mozzarella per pizza tritata 330g, queste dosi sono per una teglia da 90 cm...o vengono anche 17 pizzette al taglio se vuoi farle per una festa 😀io le cuocio su forno a gas a 240° per 10 \15 minuti sino a doratura come nella foto...ciao

sabato 21 gennaio 2017

ZEPPOLE DI CARNEVALE FRITTE CON LE PATATE

INGREDIENTI:

1 kg di farina
25 g di lievito di birra fresco
3 uova
200 g di zucchero
100 g di margarina
300 ml di latte
1 bustina di lievito chimico
3 arance piccole, il succo e la buccia
1 limone grattugiato
25 ml di liquore all'arancia tipo Grand Marnier o Cointreau
25 ml di Mandarinetto Isolabella
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di grappa
1 pizzico di sale
olio per friggere di arachidi o girasole
zucchero semolato

PREPARAZIONE:

scaldare il latte ad una temperatura di 40/45° dividerlo in due ciotole in cui scioglierete il lievito di birra e nell'altra quello chimico, attenzione perchè gonfia quindi usate un contenitore non troppo piccolo
grattugiate la buccia delle arance e spremete il loro succo
mettete la margarina per qualche secondo nel microonde e fatte sciogliere, pesate tutti gli ingredienti.
Mettete nella planetaria lo zucchero, la margarina liquefatta e fredda, le uova una per volta, la farina e tutti gli altri ingredienti, lavorate per almeno 15 minuti alla massima velocità,sinchè l' impasto non inizierà a far le bolle.
Mettete in un recipiente di terracotta e fatte lievitare al caldo, coprendo l' impasto con delle copertine, ci vorranno circa dieci ore perchè raddoppi di volume e si formino le bolle in superficie.
Ora mettete a scaldare l' olio e quando sarà caldo prendete l' impasto a cucchiaiate e formate delle palline, passate nella farina, fatte un buco al centro e friggete.
Scolate su carta assorbente passate nello zucchero semolato e servite...

giovedì 22 dicembre 2016

TORTA DI NUTELLA



INGREDIENTI:

3 uova
150 g di zucchero
100 ml di latte
160 g di farina
3 cucchiai di nutella
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

FARCITURA:

250 ml di panna da montare
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
50 g di zucchero al velo
nutella quanto basta,
 bagna al maraschino





 PROCEDIMENTO:

amalgamate le uova con lo zucchero,aggiungere il latte, la nutella e la farina miscelata con il lievito.
Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 25 cm versateci l' impasto e cuocetelo in forno per 30 min a 180°.
Quando è cotta dividetela in due strati che bagnerete con la bagna e farcirete con la nutella e la panna montata.
Spolverizzate di zucchero al velo o decorate a piacere un pò come ho fatto io :D